HOME | RICETTE | PRIMAVERA | LE RICETTE | CROSTATA CON AMARETTI
RICERCA
| RICERCA |
1) Pasta frolla: impastate tutti gli ingredienti per la frolla, preparate un panetto, proteggetelo con pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per 30 minuti.
2) Farcia: in una casseruola montate i tuorli con lo zucchero, poi incorporate la farina e 5/6 cucchiai di latte. Senza smettere di mescolare, unite il latte residuo a filo, la buccia del limone e la vanillina. Ponete la crema sul fuoco a fiamma moderata e, mescolando continuamente, fatela addensare (dovrà risultare molto soda). Eliminate la buccia di limone, proteggete la crema con pellicola e ponete in frigo per 1 ora.
3) Con il matterello stendete una parte della frolla e rivestite lo stampo imburrato e infarinato. Rifilate la pasta in eccesso e pungetela sul fondo. Spolverizzate il guscio con il cacao setacciato, poi versate la crema. Livellate e adagiate in superficie gli Amaretti Balocco leggermente bagnati nel liquore.
4) Stendete la frolla rimasta e coprite la crostata chiudendo bene i bordi. Ponete la crostata in forno a 190° per 30 minuti, dopodichè abbassate la temperatura a 170° e proseguite la cottura ancora per 15 minuti con forno statico e calore solo dal basso.
5) Decorazione: spolverizzate la crostata con lo zucchero a velo.
 
Un’idea in più
Se vi restano degli amaretti, accoppiateli dopo averli spalmati con un poco di crema spalmabile al cioccolato: saranno una golosa merenda che conquisterà tutti.