HOME | DAL 1927 | LE ORIGINI
RICERCA
| RICERCA |

Le origini

La passione per i dolci della Famiglia Balocco risale al 1927, quando Francesco Antonio Balocco apre la sua prima pasticceria a Fossano (CN), di fronte al Castello dei Principi di Acaja seguita da una seconda, nella centrale Via Roma, nel 1929.
E’ qui che la sapienza artigianale e la passione per la qualità hanno dato vita ad uno dei più famosi marchi dolciari italiani. Nel dopoguerra, grazie all’iniziativa di Aldo, figlio di Antonio ed attuale presidente onorario della Società, la Balocco diventa una moderna realtà industriale. La produzione si sposta in un apposito stabilimento di 5.000 mq ed occupa 30 addetti.
Nel 1970 viene inaugurato lo stabilimento di Via Santa Lucia (70.000 mq di cui 20.000 coperti), dove tuttora ha sede l’azienda.
Nel 1975 va in onda il primo spot tv su “Carosello” e il fatturato supera il controvalore in lire di 1 milione di euro.
Inizia una crescita inarrestabile: nel 1987 la superficie produttiva raggiunge 32.000 mq; il fatturato sale a 14 milioni di euro e gli addetti a 135. Balocco diventa un vanto per il territorio ed un importante faro per l’economia locale.